Telecom e Wind, Antitrust: 900.000 euro multa per offerte

martedì 14 aprile 2009 14:15
 

ROMA (Reuters) - L'Antitrust ha deciso di comminare sanzioni pecuniarie per complessivi 900.000 euro alle compagnie telefoniche Telecom Italia e Wind per pratiche commerciali scorrette.

Lo si apprende dal bollettino settimanale pubblicato oggi.

In particolare Wind-Infostrada dovrà versare 165.000 euro e Telecom Italia 735.000 euro di cui 215.000 per la pubblicità della tariffa 'Chiara di Tim', 285.000 euro per non aver fornito informazioni corrette sui servizi adsl 'Alice 7 Mega' e 235.000 euro per il messaggio pubblicitario a promozione della tariffa 'Tim Sogno'.

La multa a Wind è relativa a pubblicità che ingeneravano "nel consumatore finale la convinzione di poter accedere immediatamente alla rete dell'operatore telefonico, interrompendo contestualmente il rapporto commerciale con Telecom".

 
<p>Un tecnico lavora su una rete telfonica. REUTERS/Daniel Munoz</p>