April 2, 2009 / 8:30 AM / 8 years ago

Virus pc: Conficker "tranquillo", ma forse attacco imminente

3 IN. DI LETTURA

<p>Alcuni utenti al computerFabrizio Bensch</p>

BOSTON (Reuters) - Il virus che ha contagiato milioni di computer in tutto il mondo non è riuscito ieri a provocare i danni che qualcuno temeva, ma i ricercatori avvertono che il famigerato e potente Conficker potrebbe ancora colpire.

Noto anche come Downadup o Kido, Conficker trasforma i pc contagiati in "schiavi" che rispondono ai comandi inviati da un server remoto, in grado di controllare un esercito di macchine.

I timori di un attacco, comunque, potrebbero rappresentare una fortuna inaspettata per i produttori di programmi informatici anti-virus, che hanno lanciato l'allarme tra gli utenti sui pericoli del "worm", dicono gli analisti.

Symantec, McAfee e Trend Micro spendono milioni di dollari ogni anno in campagne promozionali che mettono in guardia dalle minacce che gravano sui personal computer.

"Una paura del genere potrebbe costringere i consumatori a pensarci due volte, prima di decidere di annullare un abbonamento (anti-virus)", dice Daniel Ives, analista di Fbr Capital Markets.

Il settore è sotto pressione per la recessione, con una parte dei clienti che hanno evitato di acquistare nuovi software e altri che hanno rinviato il rinnovo degli abbonamenti.

I ricercatori temevano che il network di computer creato da Conficker potesse essere attivato ieri per la prima volta, dopo che il virus è comparso nel 2008, perché il software era programmato per aumentare i tentativi di comunicazione col server di controllo dal primo aprile.

Il settore della sicurezza informatica ha creato una vera e propria task force per combattere il "worm", dando così ampia pubblicità alla vicenda. Così ampia, dicono gli esperti, da aver probabilmente scoraggiato i criminali che comandano "l'armata dei computer schiavi", chiamata "botnet".

Il gruppo anti-virus ha ostacolato l'azione di Conficker usando il sistema di controllo del traffico sulla Rete per bloccare l'accesso ai server che controllano i "computer schiavi", ma se un pc non era connesso a Internet non ha ricevuto i nuovi ordini.

Secondo i ricercatori, coloro che dominano la "botnet" stanno probabilmente attendendo che cali l'attenzione pubblica, prima di muoversi.

"Non ho mai pensato che accadesse il primo aprile", dice Roger Thompson, capo delle ricerche di Avg, una società che produce anti-virus. "Potrebbe essere domani, la prossima settimana, il mese prossimo".

I virus che consentono di ottenere il controllo di un pc sfruttano alcune debolezze nel sistema operativo Windows di Microsoft. Il Conficker risulta un virus speciale perché può evitare i firewall aziendali passando da una macchina all'altra attraverso una memoria Usb.

La "botnet" di Conficker è una delle tante reti controllate da gruppi che per le autorità avrebbero base in Europa orientale, Sudest asiatico, Cina e America Latina.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below