HP valuta uso Android di Google, ancora nessuna decisione

mercoledì 1 aprile 2009 12:42
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Hewlett-Packard sta valutando la possibilità di adottare il sistema operativo Android di Google, ma il primo produttore di Pc del mondo non ha ancora deciso se lo utilizzerà nei suoi prodotti.

Android, sistema open-source attualmente utilizzato sui cellulari smartphone, supporterà anche altri dispositivi una volta ultimate le modifiche attualmente in corso. Molti analisti considerano il software una piattaforma valida per i netbooks, i computer portatili low cost di piccolo formato, uno dei segmenti più venduti nel settore dei Pc.

Una scelta a favore di Android sarebbe una sfida diretta al dominio del sistema operativo Windows di Microsoft.

Una portavoce di HP ha detto che la società sta studiando Android per "comprendere tutte le scelte sui sistemi operativi nel mercato che potrebbero essere usate dai nostri concorrenti o che potrebbero essere di valore anche per i nostri clienti".

Il Wall Street Journal, citando delle fonti, ha scritto che HP sta testando Android per un possibile netbook. HP attualmente vende netbook con Windows XP o con il sistema operativo open-source Linux.

Il sistema Vista di Microsoft è troppo pesante per funzionare su molti netbook, così il gigante informatico ha reso disponibile la versione precedente XP OS, ora piattaforma dominante sui laptop di piccolo formato.

Microsoft venderà una versione del suo prossimo Windows 7 disegnata espressamente per i netbook.

Android è utilizzato su smartphone G1 di HTC. Il produttore di chip Freescale [FSLSM.UL] ha iniziato di recente a produrre chip per netbook e prevede di arricchire la sua offerta includendo set di chip per Android.

Gli analisti stimano che le vendite globali di netbook saranno comprese tra 20 e 30 milioni di unità nel 2009.

 
<p>Un telefonino col sistema Android di Google. REUTERS/Vivek Prakash (SINGAPORE)</p>