Sulla piazza affollata dei server Intel lancia chip Xeon

martedì 31 marzo 2009 10:49
 

SANTA CLARA, California (Reuters) - Intel ha presentato la sua ultima e più potente famiglia di microprocessori, Xeon, annunciando oltre 70 clienti per il chip molto più efficiente nel rapporto energia-prestazioni mirato al mercato affollato dei server.

Il primo produttore al mondo di chip ha presentato ufficialmente ieri il suo Xeon per server e workstation, basata sul suo design "Nehalem", tecnologia che è stata incorporata nei Mac Pro di Apple da gennaio.

Gli analisti sono convinti che i nuovi processori possano aiutare la società a consolidare la propria posizione mentre Cisco si prepara ad un ingresso deciso sul mercato e ad una potenziale riorganizzazione, mentre fonti e media sostengono che Ibm potrebbe acquisire il produttore di server Sun Microsystems.

Dell e Lenovo hanno annunciato server con chip Xeon la scorsa settimana.

Ieri, Hewlett-Packard ha lanciato la sua nuova linea di server Proliant che usa il processore Xeon della serie 5500, che secondo Intel è in grado di modificare automaticamente il consumo di energia in tempo reale.

Altri utenti e sostenitori della famiglia Xeon includeranno gli sviluppatori di software Oracle, Microsoft e Sap.

 
<p>Il logo di Intel ad una fiera. REUTERS/Steve Marcus</p>