Google assume ancora, anche dopo annuncio licenziamenti

sabato 28 marzo 2009 17:05
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Google sta assumendo perché ha circa 360 posti di lavoro vacanti, nonostante abbia annunciato questa settimana di aver intenzione di licenziare quasi 200 dipendenti che lavorano nei settori vendite e marketing nella terza tranche di licenziamenti di quest'anno.

Nell'elenco delle posizioni vacanti, pubblicato sul sito di Google, si cercano figure come ingegneri per i software ma anche per le vendite e il marketing.

Il motore di ricerca leader su Internet a gennaio aveva detto che avrebbe licenziato 100 dipendenti a tempo pieno aggiungendo che la chiusura del settore advertising per la radio avrebbe provocato altri 40 licenziamenti a febbraio.

Secondo quanto riferito dal portavoce Matt Furman, Google è una società in cui lavorano oltre 20.000 persone che svolgono le mansioni più diverse tra loro.

 
<p>Google assume ancora, anche dopo annuncio licenziamenti. REUTERS/Mike Segar</p>