Nokia non inserirà servizi di giochi nello smartphone N73

lunedì 23 marzo 2009 17:39
 

HELSINKI (Reuters) - Nokia ha rinunciato al progetto di inserire i servizi di giochi per telefonini nel suo N73, modello non tra i più recenti, ma di enorme successo.

Lo ha riferito oggi un portavoce del primo produttore mondiale di telefoni cellulari.

Nokia aveva promesso l'anno scorso che "presto" avrebbe aggiunto il servizio di gaming allo smartphone più venduto nel mondo, ma adesso ha deciso di non farlo a causa della potenza limitata del cellulare. Nokia ha venduto circa 20 milioni di N73.

Il servizio di Nokia dei giochi per telefonini ha incontrato diversi ostacoli negli anni, a cominciare dalla bocciatura dei clienti per i telefoni dedicati ai giochi, mentre il servizio di gaming online, aperto lo scorso anno, deve ancora uscire da un mercato di nicchia.

Nokia punta ad arrivare a vendere tutti i suoi contenuti digitali attraverso il nuovo negozio online Ovi, ma terrà separato il servizio N-Gage dedicato ai giochi, almeno per ora, secondo quanto riferito a Reuters da un dirigente della compagnia in un'intervista questo mese.

 
<p>Uno smartphone Nokia. REUTERS</p>