Videogiochi, Npd: vendite in Usa a febbraio salgono del 10%

venerdì 20 marzo 2009 11:24
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - A febbraio le vendite di videogiochi negli Usa sono cresciute del 10%, raggiungendo la cifra di 1,47 miliardi di dollari, trainate ancora una volta dalla console Wii di Nintendo, mentre il settore dei giochi continua a mostrare capacità di recupero nonostante la crisi economica.

Il software per videogame è cresciuto del 9% nel mese, a 733,5 milioni di dollari, mentre l'hardware ha registrato un aumento dell'11%, a quota 532,7 milioni di dollari, ha reso noto ieri il gruppo di ricerche Npd.

Della sola console Wii sono stati venduti a febbraio 753mila esemplari. Secondo Cammie Dunaway, vice presidente esecutiva di Nintendo America, l'hardware e il software per la Wii sono cresciuti ognuno del 75%.

La Xbox 360 di Microsoft è stata la seconda console più venduta del mese, seguita dalla PlayStation 3 e dalla PlayStation 2 di Sony .

Street Fighter IV di Capcom è stato il gioco più venduto, con 849mila pezzi complessivamente per la Xbox e la the PS3. Al secondo posto Wii Fit, con 644mila pezzi.

 
<p>Videogiochi, vendite in Usa a febbraio salgono del 10% - Npd. REUTERS/Mario Anzuoni</p>