Google in tempo di crisi accumula liquidità, dice AD

giovedì 5 marzo 2009 09:03
 

SANTA BARBARA, Stati Uniti (Reuters) - Google punta ad "accumulare" liquidità, mentre resiste alla recessione economica, ma non prevede di registrare cali del ricavato. Lo ha detto ieri sera Eric Schmidt, amministratore delegato della società leader dei motori di ricerca web.

Google utilizzerà soltanto il proprio "cuscinetto" di liquidità, da 8,6 miliardi, per "investimento molto molto conservativi", ha detto Schmidt, ed è improbabile che nell'attuale situazione ci sia un dividendo.

"Non abbiamo affatto discusso di un pagamento dei dividendi", ha detto l'AD durante un'intervista a margine della conferenza "ECO:nomics" del Wall Street Journal a Santa Barbara, in California. "Al momento la nostra opinione è di accumulare liquidità".

In precedenza, sempre ieri, Schmidt aveva detto che la tempesta economica colpirà tutte le forme di pubblicità, comprese le inserzioni online da cui dipendono le casse di Google, anche se l'azienda vede come improbabile un calo nei ricavi.

"Non prevediamo cose come questa", ha detto Schmidt in un'intervista al canale tv CNBC a chi gli chiedeva se la diversità della società potrà proteggerla dal rallentamento economico.

Ma, ha aggiunto l'AD, "dalla mia prospettiva è difficile immaginare perché bisognerebbe vedere un declino".

Schmidt ha detto anche che Google continua a guardare a possibili opportunità di acquisizione, anche se ha aggiunto di non essere sicuro che i prezzi siano sufficientemente bassi, o che la crisi abbia raggiunto il fondo.

 
<p>Google in tempo di crisi accumula liquidit&agrave;, dice AD. REUTERS/Robert Galbraith</p>