Apple lancia nuovi computer Mac desktop

mercoledì 4 marzo 2009 13:01
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Apple ha rinnovato la sua linea di computer Mac desktop, aggiungendo forti capacità e ritoccando al ribasso alcuni prezzi mentre i consumatori avvertono la stretta della recessione.

Apple ha presentato ieri i suoi nuovi modelli desktop iMac, Mac mini e Mac Pro, dopo ave rinnovato la linea di notebook MacBook lo scorso anno.

La nuova linea comprende un iMac da 24 pollici con il doppio di memoria e capacità del precedente iMac da 20 pollici, ma allo stesso prezzo, 1,499 dollari, un pc da 20 pollici e due nuovi iMac da 24 pollici, che costano tra 1.199 e 2.199 dollari.

L'analista di Oppenheimer Yair Reiner ritiene che i nuovi desktop non rappresentino una novità di rilievo in fatto di forma o estetica ma che i nuovi iMac abbiano un rapporto qualità prezzo molto più conveniente.

"Nessun terremoto qui ma in un momento in cui prezzo e valore hanno sempre più importanza il rinnovamento pone decisamente Apple in cima a questo confronto".

Mentre l'analista di Calyon Securities Shebly Seyrafi osserva che i nuovi desktop dovrebbero contribuire significativamente al bilancio del primo trimestre di Apple, ma si chiede se i loro prezzi siano ancora troppo alti.

"Hanno migliorato le prestazioni ma non hanno abbassato i prezzi. Mi domando se sia la mossa giusta nel momento attuale in cui credo che i consumatori vogliano prezzi più bassi", dice.

Le vendite di desktop per Apple, come per i concorrenti Hewlett-Packard e Dell, sono state in calo mentre i consumatori si sono spostati sui notebook.

Per Apple le vendite di desktop sono scese nel trimestre concluso a dicembre del 25% mentre quelle di notebook sono aumentate del 34%. I profitti dai desktop hanno rappresentato in quel trimestre meno di un terzo di tutti i profitti dai Mac.

 
<p>L'insegna di Apple nella sede di Cupertino. REUTERS/Robert Galbraith</p>