Siciliano a Boston da App record per iPhone a olio oliva online

lunedì 2 marzo 2009 11:14
 

di Roberto Bonzio

MILANO (Reuters) - Un giovane ingegnere siciliano trapiantato a Boston è l'ideatore di un'applicazione per l'iPhone, telefonino di Apple, che ha stabilito un primato, diventando il mese scorso la più scaricata della categoria sport dal sito di Apple.

Ora ne sta progettando altre e intanto si appresta a lanciare un altro business su Internet. Ma con un prodotto tutt'altro che virtuale: l'olio d'oliva.

"Ci ha chiamato Apple, chiedendo di vedere queste immagini ad alta risoluzione... siamo stati sulla prima pagina di iTunes, a fianco della Nike, noi piccola azienda bostoniano-californiana, prima in classifica per tre settimane nella categoria sport!", ricorda al telefono dagli Usa con Reuters Giuseppe Taibi, ingegnere software, spiegando il successo della sua applicazione GoLearn Skateboarding, che destinata ai patiti della tavola a rotelle ha contato circa 20.000 download al prezzo di 4 dollari e 99 centesimi.

Il telefonino multimediale è stata una passione della prima ora, dice Taibi, che questa passione ha trasformato in business. L'ha acquistato il primo giorno di uscita, iniziando a bloggare. Poi quando Apple ha rilasciato il software development kit, che consente di creare applicazioni per l'apparecchio, pubblicabili su iTunes, creando un mercato enorme, ("35 milioni di download in meno di un anno", ricorda), Taibi ha contattato un imprenditore in California ed ha realizzato assieme a lui un'applicazione di personal training per iPhone, "GoLearn Fitness, applicazione da 30 dollari, "con video e database per consentire agli utenti di tenere traccia dei propri progressi (nella forma fisica)", dice Taibi. Ricordando di averne lanciate sei, di applicazioni per iPhone, nel primo giorno in cui Apple Store ha dato loro spazio.

L'azienda di Cupertino ha dimostrato di apprezzare GoLearn Fitness, mettendola in primo piano sulla propria pagina web. Di lì l'idea di svilupparne una simile per lo skateboard, per realizzare GoLearn Skateboarding, in collaborazione col sito www.skateboard.com.

"Video dettagliati e ben fatti, in più un database per trovare il più vicino skate park, attraverso il Gps di iPhone. Rilasciata a metà dicembre, GoLearn Skateboarding è entrata subito nelle top 20 categoria... poi con circa 20.000 download è stata per tre settimane al primo posto in classifica nella categoria delle applicazioni sportive", dice Taibi. Che ha poi collaborato ad una nuova applicazione per iPhone, gratuita, per l'ascolto delle radio pubbliche, "già scaricata da un milione di utenti", dice l'ingegnere, che sta sviluppando ora una versione 2.0 che prevede verrà rilasciata tra maggio e giugno.

DALL'UNIVERSITA' DI PALERMO AD HARVARD

Laurea in ingegneria all'Università di Palermo e dottorato con una tesi su intelligenza artificiale e trattamento del segnale digitale, Taibi ha insegnato in corsi all'Università di Boston e ad Harvard. Ed è attualmente titolare di SmartWorlds, società con cui crea le applicazioni per l'iPhone.   Continua...

 
<p>Giuseppe Taibi in un'immagine dal sito http://www.giuseppetaibi.com/. REUTERS/Ho</p>