Videogame, nuovo gioco per imparare a capire i cani

giovedì 26 febbraio 2009 21:36
 

di John Gaudiosi

RALEIGH, Nord Carolina (Reuters) - "Seduto", "Rotola", e tutto con un click del mouse.

I cani non solo sono diventati star di Hollywood grazie a film come "Hotel for Dogs", "Marley and Me" e "Beverly Hills Chihuahua", ma stanno anche diventando i protagonisti di molti nuovi videogame.

Ubisoft ha collaborato con lo specialista del comportamento canino Cesar Millan, conduttore del programma "L'Uomo che Sussurra ai Cani" sul canale National Geographic, per la creazione di un nuovo videogame per Pc e Nintendo Ds.

"Abbiamo iniziato con qualcosa di molto generico come la paura, l'ansia da separazione e l'iperattività in questo primo gioco, ma mi piacerebbe proseguire con edizioni più avanzate su questa linea per far capire alla gente qualcosa di più sul comportamento animale", ha detto Millan.

Il gioco "L'Uomo che Sussurra ai Cani" presenta 40 semplici casi che insegnano agli umani ad addestrare e capire i cani.

Uno dei messaggi principali trasmessi dal gioco è che gli animali riconoscono quando qualcuno è teso, arrabbiato o ha paura, quindi è importante rimanere calmi e autorevoli.

I giocatori si trovano nei panni di apprendisti di Millan in varianti virtuali degli episodi realmente accaduti presi dalle prime tre stagioni della famosa serie Tv.

"Non potendo essere fisicamente presente, il videogame mi permette di aiutare virtualmente le persone di tutto il mondo con i loro cani" ha detto Millan.

In realtà è stato il gioco per Nintendo Ds "Nintendogs", che simula l'addestramento di un cucciolo di cane virtuale ed è stato prodotto da Shigeru Miyamoto qualche anno fa, ad avvicinare Millian al mondo virtuale.

 
<p>Immagine d'archivio di due cagnolini a una mostra canina. REUTERS</p>