Apple, la salute di Jobs al centro dell'assemblea generale

mercoledì 25 febbraio 2009 21:56
 

CUPERTINO, California (Reuters) - Il direttore e co-fondatore di Apple, Steve Jobs, resta profondamente coinvolto nella gestione del gruppo, anche se ha delegato buona parte delle sue mansioni, secondo quanto riferito oggi dai dirigenti della società nel corso dell'assemblea generale.

Con Apple alle prese con la recessione e un calo dei consumi, il gruppo non ha evitato le domande sulla salute del suo direttore generale, che non appare in pubblico da oltre un mese.

Jobs, che soffre di una rara forma di cancro al pancreas, ha annunciato il mese scorso che si sarebbe ritirato per cinque mesi.

"Niente è cambiato rispetto a quell'annuncio", ha detto Arthur Levinson, co-direttore generale all'assemblea generale del gruppo.

Nessun risposta invece alle domande su un'eventuale inchiesta della americana Sec che starebbe indagando sul modo in cui Apple ha annunciato la malattia di Jobs.

 
<p>Steve Jobs. REUTERS/Kimberly White</p>