Asia, spopola shopping online con sempre più utenti sul Web

mercoledì 18 febbraio 2009 11:24
 

di Dhara Ranasinghe e Lee Chyen Yee

SINGAPORE/TAIWAN (Reuters) - Dai vestiti, alle borsette, ai diamanti, alle canzoni, i consumatori asiatici stanno facendo acquisti online come mai prima d'ora e l'Asia sta diventando uno dei mercati in cui l'e-commerce cresce più velocemente.

"Mi piace acquistare vestiti online perché non ci sono commesse che mi assillano", dice Cecelia Wang, studentessa universitaria di 23 anni a Taipei, che spende circa 44 dollari al mese in acquisti online.

"Se voglio fare acquisti su Internet, l'unica cosa che devo fare è stare seduta in camera mia e comprare: è fantastico".

Secondo gli analisti, il commercio online si sta diffondendo sempre più in Asia grazie a un potenziamento delle reti di telecomunicazioni e al fatto che i sistemi di pagamento -- uno dei principali ostacoli rilevato da chi vorrebbe fare acquisti online -- adesso sono più sicuri.

Il tasso di penetrazione di Internet, ovvero la percentuale della popolazione che ha accesso alla Rete, è di circa il 17% in Asia contro il 73% in America del Nord e circa il 50% in Europa, secondo i dati diffusi da www.internetworldstats.com.

Con sempre più persone collegate a Intenet in Paesi asiatici come Cina e India, le vendite online dovrebbero aumentare di circa il 20% l'anno. In alcuni mercati, come il Giappone, le attese sono addirittura per circa il 40% l'anno.

"Nella zona dell'Asia-Pacifico i rivenditori hanno la grande opportunità di poter beneficiare dei risparmi sui costi operando online", ha spiegato Sandra Hanchard, senior analyst a Hitwise, unità di Experian Group.

"Navigare su Internet è una delle attività che fanno tutti. Sempre più rivenditori stanno capendo il potenziale di mettersi direttamente in contatto con i consumatori".   Continua...

 
<p>Asia, spopola shopping online con sempre pi&ugrave; utenti sul Web. REUTERS/Aly Song</p>