Lg Electronics punta su cellulari low cost

lunedì 16 febbraio 2009 13:37
 

SEUL (Reuters) - LG Electronics, il terzo produttore mondiale di telefoni cellulari, punta ad estendere la sua quota di mercato al 10% quest'anno e ad aumentare le vendite di telefoni cellulari low cost, ha dichiarato la società.

Con il settore della telefonia mobile colpito dalla contrazione della domanda, Lg prevede una riduzione dei profitti per quest'anno, ma ha ancora l'obiettivo di un discreto margine di profitto percentuale sui cellulari, ha detto Skott Ahn, presidente dell'unità Mobile Communications di Lg.

"I mercati sviluppati subiranno sicuramente una contrazione, ma c'è una possibilità di crescita nei nuovi compratori dei mercati emergenti", ha detto Ahn.

LG mira a vendere più di 100 milioni di cellulari quest'anno, ha continuato Ahn. Nel 2008 ne aveva venduti 100,7 milioni, battendo di poco Motorola e posizionandosi dietro Nokia e Samsung Electronics Ltd, con una quota di mercato di circa l'8,5%.

"Potremo raggiungere il nostro obiettivo di quota di mercato (del 10%) se riusciremo a mantenere il volume di vendite allo stesso livello dell'anno scorso" , ha detto, aggiungendo che questi obiettivi partono dal presupposto che l'intero mercato subisca un calo del 10% nel 2009.

Ahn ha rilasciato le sue dichiarazioni, embargate fino ad oggi, durante una conferenza stampa a Seul prima del Mobile World Congress di Barcellona.

La Strategy Analytics prevede che il mercato globale di telefonia mobile si contrarrà del 9% nel 2009, nel suo primo declino dal 2001.

 
<p>Immagine d'archivio.REUTERS/You Sung-Ho KKH/CN</p>