Video, Netflix supera 10 milioni abbonati

venerdì 13 febbraio 2009 10:20
 

LOS ANGELES (Reuters) - Netflix ha annunciato ieri di aver superato la quota di 10 milioni di abbonati al suo servizio, che consente di noleggiare film ricevendoli a casa per post oppure via web.

L'azienda, che ha una politica aggressiva nel settore emergente dell'affitto di film attraverso il web, ha conquistato 600mila nuovi abbonati dall'inizio dell'anno. Ieri, le azioni di Netflix sono salite del 3,7% al Nasdaq, e ora valgono 3 dollari e 21 centesimi.

"Penso che Netflix stia traendo beneficio da una combinazione di fattori. La gente cerca alternative meno costose, per l'intrattenimento", dice Stacey Widlitz, analista Pali Research, segnalando che anche la partnerhsip dell'azienda con altre società come Microsoft Corp e LG Electronics le ha consentito di guadagnare popolarità.

La scorsa settimana Netflix aveva reso noto che erano oltre un milione le console per videogiochi Xbox 360 attivate negli ultimi tre mesi per poter usufruire del servizio di film in streaming.

Gli abbonati Xbox LIVE Gold che versano a Microsoft 50 dollari l'anno per varie applicazioni possono ricevere anche contenuti di Netflix sulla propria tv attraverso la console con un aggiunta di un pagamento supplementare di 9 dollari al mese.

Annunciando di aver superato la quota di 10 milioni di abbonati, Netflix ha anche fornito nuovamente le previsioni che aveva dato il 26 gennaio, tra cui quella relativa ai 10,1-10,3 milioni di abbonati nel primo trimestre che diventerebbero 10,6-11,3 nell'anno.

Netflix, che è nota soprattutto per il suo servizio di noleggio dvd via posta, è la sola azienda che offre un sistema di video in streaming su abbonamento, mentre i rivali come Amazon.com, Apple e Blockbuster forniscono noleggio "à la carte" o col sistema pay-per-view".

 
<p>Immagine d'archivio di una schermata di Netflix. REUTERS/Brian Snyder/Files (UNITED STATES)</p>