Google lancia software che localizza utenti di apparecchi mobili

mercoledì 4 febbraio 2009 17:30
 

BANGALORE (Reuters) - Google colosso Usa di Internet ha lanciato oggi un software che permette di localizzare automaticamente gli utenti di apparecchi mobili, telefonini e wireless, consentendo di far sapere ad amici e parenti dove ci si trova.

Gli utenti di 27 Paesi tra cui l'Italia potranno costantemente trasmettere la loro posizione ad altri, usando Google Latitude.

I controlli permettono di selezionare chi riceve le informazioni o di uscire dalla rete in qualsiasi momento, ha spiegato Google sul suo sito.

"Scherzi a parte, abbiamo capito che i dati sulla localizzazione sono una cosa delicata, così abbiamo inserito dei sofisticati controlli a tutela della privacy nell'applicazione", ha detto Google in un post de blog che ha annunciato il servizio.

"Non sono si può controllare con esattezza chi riceve la propria localizzazione ma anche decidere la localizzazione che vedono".

Il posizionamento degli amici si può monitorare su una mappa di Google, sia da un portatile che da un personal computer.

Il servizio di Google è offerto da una società privata, Loopt.

Aziende come Verizon Wireless di Verizon Communications e Vodafone, offrono già servizi Loopt, che funziona anche su iPhone di Apple.

Google Latitude, informa una nota, funziona su diversi dispositivi mobili, tra i quali la maggior parte dei BlackBerry, dei dispositivi basati su Windows Mobile 5.0+ e su Symbian S60 (smartphone Nokia). A breve, sarà rilasciata una versione per iGoogle, per i dispositivi cellulari G1 T-Mobile basati su Android e per iPhone.

Per iniziare a usare Latitude, basta andare sul sito "google.it/latitude" dal browser del proprio cellulare e scaricare Google Maps Mobile con Latitude.

 
<p>Google lancia software che localizza utenti di apparecchi mobili. REUTERS/Mike Segar</p>