Nuovo supercomputer Ibm con capacità calcolo 2 milioni di laptop

martedì 3 febbraio 2009 08:38
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Sette mesi dopo che Ibm ha presentato il supercomputer più veloce al mondo, ne ha annunciato uno ancora più veloce con la capacità di calcolo pari a 2 milioni di pc portatili.

Ibm ha detto oggi che sta sviluppando la tecnologia per il suo nuovo computer "Sequoia", la cui fornitura è in programma per il 2011 al Dipartimento dell'Energia per essere utilizzato al laboratorio nazionale Lawrence Livermore.

La precedente macchina, fornita nel giugno scorso al Dipartimento per l'Energia, aveva infranto la barriera di un petaflop.

Peta è il prefisso usato per il quadrilione (la quarta potenza di un milione) e Flop sta per operazioni a virgola mobile al secondo.

Sequoia, e un computer più piccolo chiamato Dawn, vengono costruiti a Rochester, Minnesota, per essere usati in simulazioni nucleari. Ibm ha detto anche che possono essere usati per compiti complessi come le previsioni meteo o le esplorazioni petrolifere.

 
<p>Nuovo supercomputer Ibm con capacit&agrave; calcolo 2 milioni di laptop. REUTERS/Kimberly White</p>