Tecnologia, il "suono dell'amore" in anteprima a San Valentino

lunedì 2 febbraio 2009 11:39
 

MILANO (Reuters) - Basta un infrasuono per essere più disposti all'innamoramento. E' quanto sostengono i creatori di Amoreblue, un suono che sfrutta il principio della risonanza cerebrale attraverso onde a bassa frequenza per "indurre all'innamoramento", e che si potrà ascoltare in anteprima sul cellulare grazie alla tecnologia bluetooth il giorno di San Valentino.

L'evento è stato organizzato da un gruppo di innovativi imprenditori (www.innovationmarketing.it), e si svolgerà in Piazza del Duomo a Milano dalle 15,30 alle 16,30 del 14 febbraio, dove un monitor trasmetterà messaggi d'amore invitando i passanti ad attivare la funzione bluetooth del proprio cellulare per ricevere gratuitamente, in anteprima assoluta, l'innovativo e accattivante suono dell'amore.

"Assolutamente privo di qualsiasi controindicazione, AMOREBLUE induce all'innamoramento, nello stesso modo in cui la stimolazione della risonanza cerebrale favorisce il rilassamento e la meditazione (v. Trudeau, 1998 e Hutchison, 1981)", si legge nel comunicato diffuso dai suoi creatori.

Per creare questo suono, che è protetto da un brevetto e sarà disponibile anche come suoneria per cellulari, sono stati aggiunti agli infrasuoni caratteristici dell'induzione cerebrale una serie di ritmi che ricreano determinate situazioni non percepibili ma riconducibili ad una specifica attività sensoriale.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Bazuki Muhammad (MALAYSIA)</p>