Nike, i consumatori comprano online per risparmiare benzina

sabato 31 gennaio 2009 18:32
 

DAVOS, Svizzera (Reuters) - Nike, colosso dell'abbigliamento sportivo, sta sperimentando un boom delle vendite online, propiziato da consumatori attenti ai soldi che puntano a risparmiare benzina. E' quanto ha dichiarato oggi l'amministratore delegato della società.

"Abbiamo registrato un'impennata nelle vendite online", ha dichiarato Mark Parker nel corso di una riunione all'annuale meeting del World Economic Forum.

Gli analisti del comparto affermano che il settore online continua a crescere mentre sempre più consumatori scelgono Internet per convenienza e possibilità di confrontare le offerte.

Nike, primo produttore al mondo di scarpe e abbigliamento sportivo, il mese scorso ha registrato una crescita del 9% nel profitto netto trimestrale, dimostrando una certa resistenza al ristagno nel campo dei consumi in tutto il mondo.