Pronto telescopio spaziale, cercherà pianeti simili a Terra

sabato 31 gennaio 2009 14:51
 

TITUSVILLE, Usa (Reuters) - La Nasa ha presentato un nuovo semplice modello di telescopio che avrà una missione difficile: cercare nello spazio eventuali altri pianeti simili alla Terra che orbitino attorno a stelle lontane.

Per quanto gli astronomi ritengano che ci siano oltre 330 pianeti in orbita attorno ad altre stelle in altri sistemi solari, nessuno ha le dimensioni o la posizione che si ritiene cruciale per lo sviluppo della vita.

"Un risultato negativo sarebbe importante come uno positivo, nel trovare altri pianeti", dice Michael Bicay, direttore scientifico dell'Ames Research Center della Nasa in California, parlando ai giornalisti a Titusville, Florida, dove il telescopio Keplero viene preparato per il lancio.

Intitolato all'astronomo del diciassettesimo secolo, che intuì il movimento dei pianeti, Keplero verrà lanciato secondo le previsioni il prossimo 5 marzo su un missile Delta 2 senza equipaggio dalla base di Cape Canaveral.

Una volta raggiunta la posizione in orbita, Keplero impiegherà almeno tre anni e mezzo a focalizzarsi su una porzione di cielo tra le costellazioni del Cigno e della Lira. Dotato di una fotocamera da 95 megapixel, la più grande mai andata nello spazio, Keplero tenterà di individuare pianeti simili alla Terra nelle orbite attorno a stelle simili al Sole.

 
<p>Un'immagine della Terra scattata dall'orbita lunare. REUTERS/NASA/LOIRP/Handout</p>