Telecom,Bernabè in Argentina per colloqui con presidente

mercoledì 28 gennaio 2009 21:55
 

BUENOS AIRES/MILANO (Reuters) - L'amministratore delegato di Telecom Italia, Franco Bernabè, ha incontrato oggi a Buenos Aires il presidente argentino Cristina Fernandez Kirchner per discutere dei timori dell'antitrust sull'eventualità di un monopolio in Telecom Argentina.

Lo riferisce l'ufficio della presidenza in una nota.

L'incontro arriva dopo che la commissione antitrust argentina ha ordinato ai primi del mese a Telecom Italia di non alterare la sua quota nella società argentina, a causa dei timori per la quota indiretta della spagnola Telefonica nella compagnia italiana.

Telecom Argentina, una delle più grandi compagnie telefoniche del paese latino- americano, è controllata da Telecom Italia e da un gruppo di investimento argentino gestito dalla famiglia Werthein.

Telecom Italia ha un'opzione per acquistare la quota Werthein, ma la decisione della commissione blocca temporaneamente questa opzione.

Il comunicato pubblicato sul sito Web della presidenza argentina spiega che Cristina Fernandes ha incontrato intorno a mezzogiorno i vertici di Telecom Italia.

"Hanno analizzato la situazione di Telecom Argentina e la composizione degli azionisti", spiega la nota.

"Questa analisi è stata effettuata perché la Commissione nazionale per la difesa della concorrenza ha ammonito di un possibile monopolio dopo che la spagnola Telefonica ha acquistato azioni in Telecom Italia, e con l'estensione in Telecom Argentina", conclude il comunicato.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Stefano Rellandini ( ITALY )</p>