Telecom, cda Telco giovedì esaminerà questione Brasile

martedì 27 gennaio 2009 12:06
 

MILANO (Reuters) - Il cda di Telco, la holding che controlla il 24,5% di Telecom Italia, si riunirà giovedì anche per fare il punto sulla questione della controllata brasiliana Tim Participacoes.

Lo riferisce una fonte vicina alla situazione sottolineando che la riunione è convocata da tempo per l'esame dei conti trimestrali.

"All'ordine del giorno ci sono i conti trimestrali, ma la riunione sarà l'occasione per fare il punto sulla situazione in Brasile", spiega la fonte.

Venerdì scorso l'authority dei mercati del Brasile ha comunicato che Telco ha l'obbligo giuridico di lanciare un'opa su Tim Participacoes, partecipata al 69,8%, tra azioni ordinarie e preferred shares, da Tim Brasil a sua volta controllata al 100% da Telecom Italia.

Con un comunicato diffuso nella tarda serata, Telco ha dichiarato che ritiene "infondato l'obbligo d'opa" e si è riservata di adottare "i provvedimenti che riterrà più opportuni". Sempre venerdì una fonte vicina alla situazione ha dichiarato che l'orientamento sarebbe quello di fare ricorso.

I soci Telco sono ora in attesa di una relazione dei legali sulla vicenda e, una volta che avranno a disposizione tutti gli elementi utili, prenderanno una decisione che non è escluso arrivi nella riunione di giovedì, spiega la fonte.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Stefano Rellandini ( ITALY )</p>