Chip, Qimonda (Infineon) ha dichiarato fallimento

venerdì 23 gennaio 2009 15:24
 

FRANCOFORTE (Reuters) - Un tribunale tedesco annuncia che Qimonda ha dichiarato il fallimento.

Ieri alcune fonti vicine al dossier avevano riferito a Reuters che il produttore di memorie DRAM, da tempo in perdita, avrebbe avuto bisogno di altri 300 milioni di euro - dopo i 325 milioni ricevuti a dicembre, nell'ambito dello speciale pacchetto di aiuti messo a disposizione dallo stato della Sassonia e da Infineon.