Samsung registra per la prima volta trimestre in rosso

venerdì 23 gennaio 2009 10:22
 

SEOUL (Reuters) - Samsung Electronics ha registrato il suo primo trimestre di sempre in perdite dopo che le sue divisioni di memory chip e display sono rimaste segnate dal crollo dei prezzi, mentre il colosso tecnologico affronta sofferenze anche maggiori a causa della domanda in calo per la recessione globale.

I profitti per il primo produttore al mondo di memory chip e schermi a cristalli liquidi (Lcd) sono stati pregiudicati da una dura contrazione sul mercato delle memorie ed una drastica riduzione dei margini per gli schermi piatti, insieme a vendite rallentate in tutti i settori dell'elettronica di consumo.

Samsung ha registrato nel trimestre ottobre-dicembre una perdita operativa di 682 milioni di dollari, molto superiore alle previsioni.

La divisione Samsung dei chip, che solo due anni fa aveva registrato un margine di profitto del 31% ha perso il 14%, molto più del previsto, che ha contribuito per almeno il 60% al totale delle perdite.

Samsung ha anche detto che l'eccesso di forniture (rispetto alla domanda) sul mercato delle memorie continuerà nella prima parte del 2009.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Lee Jae-Won (SOUTH KOREA)</p>