Nuovo Windows Live Messenger, 'hub' a vari social network online

giovedì 22 gennaio 2009 14:16
 

Milano (Reuters) - Disponibile in Italia da dicembre 2008, la nuova versione di Windows Live Messenger presenta un aspetto completamente rinnovato e offre nuove funzionalità di personalizzazione, condivisione di immagini e 'accesso rapido' ai contatti.

Ma la vera novità è che il nuovo Windows Live Messenger mira a diventare un 'hub' che faccia convergere le frammentate 'vite online' degli utenti in un unico sistema integrato, permettendo un accesso diretto a tutti i servizi più diffusi di instant messaging e social networking, come ad esempio Facebook, Twitter e Linkedin, oltre naturalmente a fornire link ai servizi Microsoft, come Hotmail e Msn.

Gli utenti manifestano infatti una grande esigenza di semplificazione, come è emerso dal Secondo Osservatorio sull'Instant Messaging in Italia, un'indagine condotta da Microsoft Italia e Nextplora.

"Instant Messaging e Social Networking rappresentano due fenomeni solo in parte sovrapponibili e caratterizzati da una forte complementarietà", ha spiegato Luca Colombo, Consumer & Online Marketing Officer di Microsoft Italia alla conferenza per presentare i risultati della ricerca.

"La nuova versione di Windows Live Messenger rappresenta la risposta più concreta a questa esigenza (di semplificazione), grazie alla presenza di una homepage altamente personalizzabile con i contenuti provenienti da oltre 50 protagonisti del mondo Internet. Un unico luogo da cui poter gestire la propria vita digitale".

In Italia, riporta l'indagine, circa il 60% degli utenti del web, che si aggirano intorno ai 25 milioni di persone, usano servizi di Instant Messaging, e tra questi l'85% si serve di Windows Live Messenger.

 
<p>Il logo di Windows, immagine d'archivio. REUTERS/Kiyoshi Ota (JAPAN)</p>