Intel, Bloomberg: perdite possibili nel trimestre in corso

mercoledì 21 gennaio 2009 08:38
 

LOS ANGELES (Reuters) - L'ad di Intel ha detto agli impiegati nell'ambito di una comunicazione interna che la società potrebbe registrare la prima perdita in oltre due decenni nel trimestre in corso. Lo ha riferito ieri Bloomberg.

La scorsa settimana Intel, il maggior produttore al mondo di chipmaker, ha registrato un calo del 90% nel guadagno del quarto trimestre e un calo del 23% nelle entrate, mentre combatte con una domanda in declino. L'ultima volta che la società aveva registrato un calo risale al 1986.

"Non ci sveglieremo tra sei mesi con tutto nuovamente in rosa", ha detto l'ad Paul Otellini agli impiegati la scorsa settimana in un memo, secondo quanto riportato da Bloomberg.

Il portavoce di Intel Chuck Mulloy dice che la società non commenta le comunicazioni interne agli impiegati, aggiungendo che "non diamo mai previsioni della profittabilità né internamente né all'esterno".

 
<p>Intel, Bloomberg: perdite possibili nel trimestre in corso. REUTERS/Rick Wilking</p>