Usa, arrestato per minacce di morte a Obama sul Web

sabato 17 gennaio 2009 12:18
 

WASHINGTON (Reuters) - Le autorità americane hanno arrestato un uomo sospettato di aver minacciato di uccidere il presidente eletto Barack Obama sulla base di alcuni commenti che avrebbe diffuso su un sito Web su Ufo e alieni, secondo quanto riferito dal Dipartimento della Giustizia.

Steven Joseph Christopher, in tre messaggi sul sito www.alien-earth.org, ha scritto di avere intenzione di uccidere Obama a Washington "come agnello sacrificale" secondo quanto riferito in una nota dal Dipartimento..

"Non ho nulla di personale contro di lui. Parla bene...ma lo faccio per il bene del Paese", ha scritto più volte Christopher.

"Non è perché sono razzista che ucciderò Barack", ha aggiunto.

Christopher ha aggiunto di aver bisogno di denaro per andare a Washington e che non aveva un'arma, sempre secondo le parole del Dipartimento.

Un dispiegamento di forze di sicurezza senza precedenti protegge Obama, che si insedierà martedì prossimo diventando il primo presidente nero degli Stati Uniti.

 
<p>Il presidente Usa eletto Barack Obama. REUTERS/Jim Young</p>