La crisi ti ha fatto perdere il posto? Prova con MySpace

venerdì 16 gennaio 2009 13:09
 

NEW YORK (Reuters) - La crisi finanziaria ha provocato molte vittime e MySpace e altri siti Web di social network intendono approfittarne.

MySpace, di proprietà del gruppo News Corp del magnate Rupert Murdoch, ha detto a Reuters che il suo sito di ricerca di lavoro ha registrato un notevole aumento del traffico nell'ultimo anno, soprattutto dopo l'inizio della crisi finanziaria.

Lo scorso anno, il traffico è triplicato, secondo quanto riferito da Angela Courtin, vice presidente senior del settore marketing, entertainment e content di MySpace.

Il numero di utenti unici con un'età compresa tra i 21 e i 34 anni che hanno visitato il sito sono aumentati superando quota 160.000 a novembre 2008 dai circa 83.500 nello stesso periodo un anno fa, secondo le cifre che MySpace ha fornito a Reuters. Secondo quanto riferito da Courtin, il sito non aveva mai registrato prima d'ora picchi del genere.

La media dei minuti per ogni utente è salita a sette nel mese di novembre da uno nello stesso mese ma un anno fa.

Andare alla ricerca di opportunità di lavoro è qualcosa che spesso dipende dalle relazioni personali ma anche dal monitoraggio delle offerte di lavoro -- e siti come MySpace e LinkedIn mettono a disposizione entrambe.

MySpace non è il solo sito del genere. LinkedIn alla fine dello scorso anno, ha visto i suoi iscritti balzare a 31 milioni dai 18 milioni dell'inizio del 2008 con sempre più persone che utilizzano il sito di business networking per cercare offerte di lavoro.

LinkedIn ha detto di aver registrato il 25% in più di registrazioni lo scorso autunno, di quante non ne avesse previste.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Catherine Benson CRB</p>