Sony Ericsson, Ad pronto a difficile 2009 per telefonia

giovedì 8 gennaio 2009 12:24
 

LAS VEGAS (Reuters) - L'amministratore delegato di Sony Ericsson -- venture tra Sony ed Ericsson -- prevede un mercato difficile per la telefonia mobile fino alla fine del 2009, con un calo delle vendite del 5-6% nel periodo di crisi economica globale.

Ma Hideki Komiyama dice di credere che Sony Ericsson "probabilmente ha mantenuto" la sua fetta dell'8% del mercato globale nel quarto trimestre del 2008.

"Altri stanno cedendo ma noi reggiamo", ha detto riferendosi a rivali come Motorola e Lg Electronics, in un'intervista rilasciata a Reuters al Consumer Electronics Show di Las Vegas.

Komiyama ha affermato che è difficile fare previsioni ma ha sottolineato che è evidente che questo sarà un anno difficile.

"In questo momento non è chiaro quali forme prenderà il settore nel 2009 o nel 2010. Sappiamo che sarà impegnativo", ha detto, aggiungendo che la sua società si sta "preparando di conseguenza", ad esempio prestando molta attenzione alla gamma dei prodotti e puntando su dispositivi più sofisticati e costosi piuttosto che su modelli di largo consumo che fanno guadagnare meno.

"Dobbiamo iniziare ad analizzare prodotti dove possiamo generare alti margini ed eliminare i modelli su cui abbiamo margini inferiori", anche se ciò significasse produrre meno modelli di quelli originariamente pianificati, ha detto, aggiungendo che questo non potrà tuttavia valere per alcuni mercati.