Rim accusa Motorola di impedirle di fare offerte lavoro

mercoledì 24 dicembre 2008 14:46
 

(Reuters) - L'azienda che produce i BlackBerry, Research In Motion ha citato in giudizio Motorola lamentando che la società produttrice di telefonini le stia impedendo irregolarmente di offrire posti di lavoro ai lavoratori di Motorola messi in cassa integrazione. Lo scrive l'agenzia di stampa Bloomberg.

Rim, in una denuncia depositata al tribunale di stato di Chicago, ha chiesto una ordinanza che dichiari non valido un accordo che avevano raggiunto quest'anno le due società per non fare offerte di lavoro ai rispettivi dipendenti.

L'accordo sarebbe scaduto ad agosto e non sarebbe ulteriormente rinnovabile, riporta l'agenzia citando la denuncia.

Motorola starebbe impropriamente cercando di mantenere ancora in vigore l'accordo "per impedire a Rim di assumere qualsiasi dipendente Motorola, comprese le migliaia di lavoratori che Motorola ha già licenziato o che sta per licenziare", scrive l'agenzia citando il contenuto della denuncia di Rim.

La denuncia arriva tre mesi dopo che Motorola aveva citato in giudizio Rim a Chicago per aver violato l'accordo, secondo quel che riporta l'agenzia.

Non è stato possibile ottenere un commento né da Rim né da Motorola.

 
<p>Un BlackBerry di Research In Motion, in un'immagine d'archivio. REUTERS/Lucas Jackson (UNITED STATES)</p>