Iss, astronauti installano sonda per controllare campi elettrici

martedì 23 dicembre 2008 11:49
 

By Irene Klotz

CAPE CANAVERAL, Stati Uniti (Reuters) - Un astronauta americano e un cosmonauta russo hanno completato oggi una "passeggiata spaziale" di cinque ore e mezzo all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale per installare un apparecchio che monitorerà le condizioni del campo elettrico attorno alla Iss.

Gli ingegneri ritengono che siano state alcune cariche elettriche a provocare problemi a due capsule spaziali russi nell'ottobre 2007 e nell'aprile 2008.

I controllori di volo hanno organizzato una prima "spacewalk" a luglio per disconnettere alcune apparecchiature sospette sull'ultima capsula Souyz, per evitare problemi di atterraggio a ottobre.

In cerca di altri dati, i controllori di volo russi hanno inviato ieri il comandante della stazione Michael Fincke, che ha già compiuto quattro passeggiate spaziali, e l'ingegnere di volo Yury Lonchakov, alla sua prima uscita, a installare una sonda che dovrà monitorare i campi elettrici nei pressi della zona dove sono parcheggiate le Soyuz.

Fincke e Lonchakov hanno completato rapidamente l'incarico principale della loro uscita, poi hanno organizzato due prove sperimentali all'esterno del modulo della stazione.

Ma quando si è trattato di testare il nuovo apparecchio, i controllori di volo non hanno ricevuto alcun dato. Mentre il tempo passava, i direttori di volo hanno detto ai due di ritirare uno dei due esperimenti e poi di tornare alla camera d'equilibrio.

"Abbiamo fatto tutto quel che potevamo", ha detto Finke.

La stazione, un progetto da 100 miliardi di dollari che coinvolge 16 nazioni, è prossimo al completamento dopo oltre un decennio di costruzione. L'anno prossimo, la Nasa e i suoi partner hanno in programma di portare l'equipaggio della Iss da tre a sei persone.

 
<p>La stazione spaziale internazionale dove il comandante Michael Fincke e l'ingegnere di volo Yury Lonchakov condurranno la loro "passeggiata spaziale". REUTERS/NASA TV</p>