Canon rinvia costruzione stabilimento per macchine fotografiche

mercoledì 17 dicembre 2008 10:09
 

TOKYO (Reuters) - Canon ha fatto sapere che intende rinviare la costruzione e l'avvio di uno stabilimento da 196 milioni di dollari per macchine fotografiche digitali in Giappone, a causa del rallentamento della domanda. L'azienda giapponese è soltanto l'ultima a modificare i propri piani di investimento a causa della crisi globale.

Canon, il maggiore produttore al mondo di macchine fotografiche digitali, aveva detto a luglio che avrebbe iniziato a costruire un nuovo stabilimento per macchine fotografiche digitali a Nagasaki, in Giappone, a gennaio 2009.

La compagnia, che vende le macchine fotografiche Ixy ed Eos, stabilirà in futuro le nuove date per l'avvio dello stabilimento.

A ottobre, Canon aveva ridotto i suoi obiettivi di vendita per le macchine fotografiche del 5% a 27,9 milioni di pezzi per il 2008.

 
<p>Il logo di Canon. REUTERS/Yuriko Nakao (JAPAN)</p>