Chip, Gartner: mercato globale calerà del 16,3% nel 2009

martedì 16 dicembre 2008 11:56
 

HELSINKI (Reuters) - I ricavi del mercato globale dei semiconduttori caleranno del 16,3% nel 2009 a 219,2 miliardi di dollari dopo una contrazione del 4,4% quest'anno per effetto della crisi economica.

Lo riferisce la società di ricerca Gartner.

A metà novembre Gartner aveva previsto una contrazione del mercato del 2,2% nel 2009, ben al di sotto delle attuali stime.

"Mai prima d'ora l'industria dei semiconduttori ha registrato un calo dei ricavi anno dopo anno", ha detto Gartner.

La società prevede anche un calo delle vendite trimestrali di semiconduttori senza precedenti nel quarto trimestre di quest'anno, pari al 24,4%.

La domanda di elettronica - dai computer alle videocamere digitali - sta diminuendo rapidamente a seguito della crisi finanziaria.

Produttori di chip come Intel, Samsung Electronics o Taiwan Semiconductor Manufacturing prevedono vendite deboli nei prossimi trimestri.

Gartner si aspetta una ripresa dell'industria dei semiconduttori nel 2010 e 2011, con ricavi globali in crescita a 251,2 miliardi di dollari nel 2010, in aumento del 14,6% rispetto al 2009, e in ulteriore crescita del 9,4% nel 2011 rispetto al 2010.

 
<p>Un impiegato di Samsung lavora ad un laptopo in una foto d'archivio. REUTERS/Kim Kyung-Hoon</p>