Telecom, Commissione Ue fiduciosa su rispetto regole comunitarie

giovedì 11 dicembre 2008 12:43
 

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione Ue è fiduciosa che l'Italia rispetterà le regole sulle tlc dell'Unione europea riguardo al suo principale operatore, Telecom Italia.

L'Autorità per le tlc italiano dovrebbe annunciare la separazione della rete e dei servizi di Telecom Italia nel tentativo di aumentare la competitività sul mercato interno.

Il commissario delle tlc Ue, Vivianne Reding, insiste nel volere ottenere dall'Italia i dettagli della misura prima che siano portati avanti, così come prevedono le regole Ue.

"Ci sono colloqui in corso con l'ente regolatore italiano. Siamo fiduciosi che sia l'ente regolatore sia la Commissione lavorino insieme al fine di assicurare che questo importante passo venga fatto in accordo con la legge comunitaria e le misure saranno notificate alla Commissione nelle prossime ore o giorni", dice il portavoce di Reding, Martin Selmayr.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

 
<p>Il logo di Telecom Italia su una cabina telefonica a Roma. REUTERS/Chris Helgren (ITALY)</p>