Traffico sotto controllo a Pisa con tecnologia del "data mining"

mercoledì 10 dicembre 2008 13:45
 

ROMA (Reuters) - Meno code e meno ingorghi cittadini. E' l'obiettivo di un progetto che prevede l'applicazione delle nuove tecnologie ai problemi del traffico attraverso le tecniche del "data mining", e che presto verrà realizzato a Pisa.

Come spiega il Cnr di Pisa in una nota, del "data mining" - l'estrazione selettiva di informazioni utili dalla "miniera" di miliardi di dati grezzi prodotti dalle attività umane - si parlerà in un convegno internazionale che si svolgerà nella città toscana dal 15 al 19 dicembre.

"Le tecniche di data mining saranno presto applicate anche al traffico cittadino di Pisa (tramite la rilevazione, rigorosamente anonima, dei Gps di cui sono equipaggiati molti veicoli e la rete Gsm dei cellulari) per individuare i punti critici della circolazione, giorno per giorno, ora per ora, strada per strada", spiega la nota.

La realizzazione del progetto, già collaudato a Milano, consentirà "agli amministratori una più efficiente programmazione della viabilità e di valutare preventivamente le conseguenze di ogni variazione".

Alla conferenza internazionale Icdm 2008 sul "data mining" - per la prima volta in Italia - in preparazione a Pisa parteciperanno oltre 400 ricercatori provenienti da 55 Paesi.

 
<p>Traffico sotto controllo a Pisa con tecnologia del "data mining". REUTERS/Marcelo del Pozo</p>