Microsoft: presto online intera gamma software

martedì 9 dicembre 2008 11:46
 

di Ritsuko Ando

NEW YORK (Reuters) - Microsoft lancerà presto la serie completa delle versioni online dei suoi programmi, tra cui il pacchetto Office, e si aspetta che il momento di difficoltà per l'economia contribuisca ad accelerare la crescita del nascente mercato di software sul web.

Lo ha riferito un funzionario esecutivo.

Stephen Elop, presidente della divisione commerciale di Microsoft, sta guidando l'ingresso dell'azienda nel mercato del "software come servizio", dell'offerta cioè di programmi da utilizzare attraverso il web in alternativa all'installazione su disco rigido.

Utilizzando Internet per ospitare software come Microsoft Office, o il servizio e-mail Exchange o il programma SharePoint, i clienti di Microsoft non spendono in tecnologia o per la manutenzione dei propri server.

"Pensiamo che entro cinque anni, il 50% dell'utilizzo di Exchange e SharePoint avverrà dalla rete", ha detto Elop in un'intervista telefonica a Reuters.

"Fino ad allora ... se i tempi saranno ardui per l'economia, ci aspettiamo parecchio movimento in questa direzione, e molte persone a cui conviene", ha aggiunto. "Io penso che l'economia darà una mano".

L'incursione di Microsoft nel mondo dei servizi online trova sul campo il rivale Google, che con Google Apps fornisce servizi web tra cui programmi di collaborazione, calendario, messaggistica ed e-mail.

Microsoft, che ha base a Redmond, Washington, ha detto che pensa di includere versioni online di Word ed Excel, e, secondo quanto affermato da Elop, annuncerà presto un'ampia gamma di servizi, tra cui versioni gratuite finanziate solo da pubblicità e altre per abbonamento, accanto a quelle accessibili tramite tradizionali tariffe di licenza.

Elop non ha tuttavia specificato quando il servizio verrà lanciato sul mercato, ma ha detto che "nel 2009 vedrete molti passi vanti in questo settore".

 
<p>Logo Microsoft in una conferenza stampa a Tokyo. REUTERS/Yuriko Nakao</p>