Toshiba fermerà due impianti per scarsità domanda, dice tv

venerdì 5 dicembre 2008 12:03
 

TOKYO (Reuters) - Toshiba, secondo produttore al mondo di memorie flash Nand fermerà la produzione per nove giorni in due stabilimenti, a causa della scarsità della domanda, prima interruzione in sette anni, ha detto oggi l'emittente Nhk.

Il titolo Toshiba è salito di quasi il 3% dopo la notizia, ma la portavoce della società Hiroko Mochida ha negato che sia in programma una temporanea chiusura di tutte le attività nelle fabbriche di Yokkaichi, nel Giappone occidentale, e a Oita, nel Giappone meridionale.

Tuttavia, la portavoce ha detto che Toshiba sta rivedendo i propri programmi nell'anno e sta considerando di sospendere alcune linee di produzione di chip, aggiungendo che non sarebbe un caso isolato.

Toshiba aveva annunciato mercoledì scorso che avrebbe accelerato la ristrutturazione tagliacosti nelle sue attività in perdita di produzione di chip, alle prese con una caduta dei prezzi superiori alle previsioni da ottobre e all'indebolimento dell'economia in tutto il mondo.

La notizia di Nhk afferma che Toshiba, in concorrenza con Samsung Electronics e Hynix Semiconductor, bloccherà la produzione tra il 27 dicembre ed il 4 gennaio, primo stop all'impianto di semiconduttori dal 2001.

 
<p>Uno stand di Toshiba a Tokyo. REUTERS/Kim Kyung-Hoon</p>