Videogame, al via domani a Roma il più grande torneo europeo

venerdì 5 dicembre 2008 08:24
 

ROMA (Reuters) - Parte domani all'Auditorium Parco della Musica di Roma la prima edizione di "The Gameland", il campionato mondiale di gioco su console aperto a tutti che offre un montepremi complessivo di 80.000 euro e promette numeri da record.

Musica, ospiti d'eccezione del mondo dello sport e dibattiti dedicati ai vari aspetti videoludici faranno da cornice al più importante torneo d'Europa per numero di partecipanti e valore dei premi in palio, secondo quanto riferiscono gli organizzatori in una nota.

The Gameland - World Console Championship 2008 prevede la partecipazione di oltre 4.000 giocatori internazionali che in tre giorni si sfideranno nel tentativo di qualificarsi alle finali dell'8 dicembre e battere professionisti a livello mondiale in sei diversi tornei, corrispondenti ai famosi giochi Pro Evolution Soccer 2009, Gears of War 2, Call of Duty 4 (per pc), Halo 3, Guitar Hero 3 e Sbk 08: Superbike World Championship.

Ammontano a 80.000 euro complessivi i premi previsti per i primi classificati di ogni gioco, e su www.thegameland.net -- sito ufficiale della manifestazione dove trovare programma e dettagli -- o su www.listicket.it, è possibile iscriversi e acquistare il biglietto d'ingresso per 15 euro.

Coproduzione Equa e Fondazione Musica per Roma -- con la partecipazione di regione Lazio, comune di Roma, Camera di Commercio di Roma ed il patrocinio del ministero della Gioventù -- The Gameland darà spazio anche alla solidarietà sostenendo l'iniziativa "Illumina il Natale con la Costellazione dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù" a favore di bambini provenienti da tutto il mondo affetti da leucemia che necessitano di un urgente trapianto di midollo (www.sostieniopbg.it).

SPORT, MUSICA E NUOVI VIDEOGAME

Con 210 console su una superficie di oltre 3.000 metri quadrati, e 210 schermi Lcd Hd per assistere alle partite, sabato e domenica si svolgeranno le qualificazioni dei tornei "for fun", aperti a tutti, mentre l'8 dicembre i vincitori delle eliminatorie potranno incontrare nella sfida finale alcuni tra i più grandi campioni sportivi italiani, come l'asso del pugilato Vincenzo Cantatore, grandi del motomondiale e altri beniamini che faranno da testimonial, a scopo benefico.

Troy Bayliss, asso del superbike tre volte campione del mondo, riceverà domani durante la manifestazione il premio alla carriera dal segretario generale della regione Lazio Francesco Gesualdi.

I sistemi audio messi a disposizione dello spazio dedicato a Guitar Hero dove si svolgerà il torneo professionisti, assicureranno musica in tutta l'area durante l'intera manifestazione, e in una tensostruttura di 2.000 metri quadri, sviluppatori, produttori e distributori mostreranno agli appassionati le ultime novità hardware e software del settore.

Nel frattempo spettacoli, convegni e workshop animeranno The Gameland con esibizioni di breakdance, hip hop e sport estremi, come lo speed trial, con il campione mondiale Vittorio Brumotti, e lo skate-board su una pista a cielo aperto.

 
<p>Immagine d'archivio. REUTERS/Kimberly White</p>