Cyber Monday: per ComScore spesa Usa online sale del 15%

mercoledì 3 dicembre 2008 21:47
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Le vendite online sono cresciute negli Usa del 15% rispetto a un anno prima nel primo lunedì che segue il Thanksgiving, il Giorno del Ringraziamento, portando così una nota positiva in una stagione di vendite festive altrimenti poco esaltante.

I dati della società di analisi comScore Inc indicano comunque che a oggi la spesa e-commerce per la stagione natalizia è ancora del 2% inferiore a quella dello scorso anno.

L'analista Scott Devitt, di Stifel Nicolaus, dice di essere rimasto "piacevolmente sorpreso" dal picco del 15% registrato nel cosiddetto "Cyber Monday.": "I dati di comScore sono di certo un punto psicologicamente positivo".

Le azioni dei venditori Internet sono salite in mattinata, per poi scendere però col resto del mercato, e risalire di nuovo nel pomeriggio.

Nel Cyber Monday la spesa degli utenti online ha raggiunto gli 846 milioni di dollari, dice ComScore. Si tratta del secondo miglior dato giornaliero di sempre, anche se inferiore agli 881 milioni del 10 dicembre 2007.

Ma molti esperti di vendite al dettaglio dubitano che il momento di grazia continuerà. La stagione festiva 2008 sarà, nelle previsioni, una delle peggiori da anni, mentre la disoccupazione in aumento e la restrizione del credito frena il potere di acquisto dei consumatori.

 
<p>Le vendite online sono cresciute negli Usa del 15% rispetto a un anno prima nel primo luned&igrave; che segue il Thanksgiving, il Giorno del Ringraziamento, portando cos&igrave; una nota positiva in una stagione di vendite festive altrimenti poco esaltante. REUTERS/Darren Staples/Files</p>