Estremisti islamici puntano su YouTube per far propaganda

mercoledì 3 dicembre 2008 11:37
 

WASHINGTON (Reuters) - Ci sono estremisti islamici che vengono istruiti su come usare il celebre sito di condivisione video YouTube per diffondere propaganda: è quanto ha segnalato ieri un'agenzia Usa di monitoraggio del terrorismo.

I militanti vengono incoraggiati a utilizzare il sito oline inserendo messaggi su altri forum islamici nel web, ha affermato il gruppo Site Intelligence Group.

La settimana scorsa, un estremista ha inserito le istruzioni passo passo su come si pubblica un video su YouTube, che ha descritto come "uno dei più famosi e grandi siti internazionali che pubblicano spezzoni di video da tutto il mondo".

Il messaggio incoraggiava lettori a pubblicare video di scene di forze occidentali aggredite, dicendo: "Vergogna ai crociati con la pubblicazione di video che mostrano le perdite che hanno subito da lungo tempo".

Gli estremisti islamici hanno usato per lungo tempo Internet come strumento per comunicare con sostenitori e diffondere propaganda ma gli ultimi post invitano esplicitamente i militanti a utilizzare YouTube come strumento semplice a disposizione.

"Vi chiedo, nel nome di Allah, appena letto questo messaggio, di iniziare a registrare su YouTube, e iniziare a tagliare e scaricare video e pubblicare clips su forum jihadisti, islamici e generali", dicono i post.

Non è stato possibile raggiungere YouTube, divisione di Google, per un commento su come potrebbe reagire a questo tipo di inserimenti descritti nel messaggio.

 
<p>Chad Hurley e Steve Chen, co-fondatori di YouTube. REUTERS/Philippe Wojazer (FRANCE)</p>