27 novembre 2008 / 10:34 / 9 anni fa

Nokia non venderà più telefonini in Giappone, solo alta gamma

TOKYO (Reuters) - Nokia, il maggiore produttore al mondo di telefonia mobile, ha annunciato oggi che cesserà la vendita dei propri telefonini in Giappone, con la sola eccezione del brand di lusso Vertu.

<p>Nokia non vender&agrave; pi&ugrave; telefonini in Giappone, solo alta gamma. REUTERS/Fabrizio Bensch</p>

“Nell‘attuale situazione economica globale, siamo giunti alla conclusione che non è più sostenibile continuare i nostri investimenti in specifici prodotti locali giapponesi”, ha dichiarato in un comunicato l‘executive president Timo Ihamuotila.

L‘attività in Giappone di Nokia si concentrerà quindi sulla ricerca e lo sviluppo per il mercato globale e per progetti specifici come il marchio Vertu.

Il produttore finlandese aveva già comunicato l‘intenzione di tagliare in maniera decisa i costi a causa dell‘attesa di vendite in contrazione il prossimo anno per la crisi economica globale.

Il Giappone è il quarto mercato per la telefonia mobile alle spalle di Usa, Cina e India, ma rappresenta solo una piccola porzione delle vendite complessive di Nokia a causa della preferenza dei consumatori locali per i più sofisticati modelli giapponesi.

In generale, inoltre, le compagnie di telefonia mobile non vedono molti spazi di crescita in Giappone, paese che conta 109 milioni di utenti, circa l‘85% della popolazione possiede già un telefonino.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below