Tv lcd, iSuppli riduce stime vendite per 2008 e 2009

giovedì 27 novembre 2008 08:31
 

TAIPEI (Reuters) - iSuppli, azienda che si occupa di ricerche di mercato, ha ridotto le sue previsioni per il mercato dei televisori con schermo Lcd per quest'anno e per il prossimo, spiegando che la crisi economica globale sta intaccando i consumi.

Alla luce di questa situazione, iSuppli ha detto che le sue nuove previsioni per le forniture globali di tv con schermo a cristalli liquidi raggiungeranno complessivamente 93,4 milioni di pezzi quest'anno, in calo di circa il 6% rispetto alle precedenti previsioni di 99 milioni.

iSuppli ha rivisto al ribasso anche le sue stime per il 2009 riducendole del 9% a 112,6 milioni di pezzi rispetto le precedenti stime che parlavano di 124 milioni.

Stando alle nuove previsioni, iSuppli attualmente si aspetta che il mercato cresca del 21% il prossimo anno rispetto al 25% delle precedenti stime.

 
<p>Televisori con schermo Lcd di Lg Electronics in un negozio di Seoul. REUTERS/Jo Yong-Hak (SOUTH KOREA)</p>