Swisscom può valutare buy-out Fastweb se superata crisi credito

venerdì 21 novembre 2008 18:27
 

BARCELLONA (Reuters) - Swisscom non ha in programma l'acquisto della quota di minoranza di Fastweb, ma se il mercato del credito torna normale potrebbe considerare l'operazione alle valutazioni attuali.

"Nell'attuale situazione sul fronte credito, non sarebbe ragionevole fare nuovo debito", ha detto l'AD, Carsten Schloter alla conferenza su telecom e media organizzata da Morgan Stanley a Barcellona. "Oggi non è in agenda. Se il mercato del credito torna normale e la valutazione della società resta ai livelli attuali, forse sì".

 
<p>Il logo Swisscom. REUTERS/Christian Hartmann (SWITZERLAND)</p>