Microsoft: software antimalware non sarà rivale Symantec, McAfee

giovedì 20 novembre 2008 11:31
 

BOSTON (Reuters) - Il prossimo software per la sicurezza di Microsoft non è stato pensato per sottrarre clienti a Symantec e McAfee in quanto sarà un prodotto gratuito che si focalizzerà solo sulla protezione anti-virus.

Lo ha detto ieri un dirigente del colosso informatico americano.

Le azioni di Symantec e McAfee hanno perso terreno ieri sui timori che il nuovo programma anti- malware di Microsoft, atteso per la seconda metà del 2009, possa concorrere con i loro prodotti.

I malware, parola che nasce da "malicious" e "software", sono utilizzati dagli hacker per attaccare i personal computer.

"In realtà sarà centrato sul 50-60% (degli utenti di Pc) che non hanno o non intendono pagare una protezione antivirus, una protezione anti-malware", ha detto a Reuters Amy Barzdukas, responsabile di product management nei Servizi online e nella divisione Windows di Microsoft.

Il nuovo software di Microsoft, nome in codice Morro dalla località turistica di Morro di San Paolo, in Brasile, include solo software anti-malware, mentre i pacchetti offerti da Symantec e McAfee comprendono firewalls, protezioni di password, parental control e programmi per i backup dei dati.

Sebbene Morro sarà lanciato in tutto il mondo, è stato studiato innanzitutto per i mercati emergenti, come il Brasile, dove un gran numero di utenti non possono pagare siti anti-virus, ha detto Barzdukas.

 
<p>L'AD di Microsoft Steve Ballmer. REUTERS/Marcus R. Donner</p>