Shuttle Endeavour arrivato a stazione Iss per ristrutturazione

lunedì 17 novembre 2008 17:37
 

HOUSTON, Florida (Reuters) - Lo shuttle Endeavour, partito l'altro ieri sera con la missione di ristrutturare la Stazione spaziale internazionale, rendendola abitabile per un equipaggio allargato a sei persone, è arrivato a destinazione ieri, con il compito di trasferire due nuovi vani letto, una cucina e un sistema di riciclaggio dell'acqua potabile derivante dalle urine degli astronauti.

Il riciclaggio diventerà essenziale quando la Nasa ritirerà dalla Stazione gli shuttle, che producono acqua dai loro sistemi elettrici.

Il comandante dello shuttle Chris Ferguson ha agganciato il mezzo alla stazione spaziale quando questa si trovava 340 chilometri sopra l'India. Poco dopo gli astronauti sono penetrati attraverso un tunnel antigravitazionale accolti dai colleghi nella stazione.

"Sappiamo che questa casa ha bisogno di una radicale ristrutturazione e che siete la squadra adatta per farla. Benvenuti nello spazio", ha detto il comandante della stazione Mike Finke, accogliendoli.

Oltre alla macchina per il riciclo e alle "stanze da letto", Endeavour ha trasferito all'Iss anche il primo refrigeratore della Stazione, attrezzature per l'attività fisica e, ultimo ma non meno importante visto l'allargamento dell'equipaggio a sei, un secondo bagno.

 
<p>Lo shuttle Endeavour. REUTERS/NASA TV (UNITED STATES). FOR EDITORIAL USE ONLY. NOT FOR SALE FOR MARKETING OR ADVERTISING CAMPAIGNS.</p>