Nasa, urine purificate saranno l'acqua degli astronauti Iss

venerdì 14 novembre 2008 16:29
 

CAPE CANAVERAL, Florida (Reuters) - Con la Nasa che si prepara a raddoppiare l'equipaggio sulla Stazione spaziale internazionale (Iss), una nuova macchina in arrivo sulla piattaforma contribuirà probabilmente a cementare lo spirito di squadra, trasformando le urine degli astronauti in acqua potabile.

Il dispositivo per il riciclo arriverà a bordo dello shuttle Endeavour, che verrà lanciato oggi alle 19:55 ora locale (1:55 ora italiana) dal Kennedy Space Center, in Florida.

"Abbiamo fatto provare l'acqua", ha detto Bob Bagdigian, ingegnere della Nasa. "Nessuno ha avuto forti obiezioni da fare. E' rinfrescante quanto qualsiasi altro tipo d'acqua".

"Io ne ho un po' nel mio frigo", ha aggiunto. "A me piace".

Il riciclaggio diventerà essenziale quando la Nasa ritirerà dalla Stazione gli shuttle, che producono acqua dai loro sistemi elettrici.

"Non possiamo portare l'acqua in continuazione per un equipaggio di sei persone", ha detto Ron Spencer, responsabile dei voli alla stazione spaziale della Nasa. "Riciclare è indispensabile"

Oltre alla macchina per il riciclo delle urine, Endeavour porterà all'Iss anche due mini stanze da letto, il primo refrigeratore della Stazione, attrezzature per l'attività fisica e, ultimo ma non meno importante visto l'allargamento dell'equipaggio a sei, un secondo bagno.

 
<p>Lo shuttle Endeavour pronto al lancio. REUTERS/Scott Audette (UNITED STATES)</p>