Electronics Arts, a marzo gioco fitness per Wii

giovedì 13 novembre 2008 09:16
 

NEW YORK (Reuters) - Electronic Arts ha presentato oggi il suo primo prodotto per il "personal training", puntando sul crescente richiamo dei videogame anche come sistemi per il fitness, come ha già dimostrato il successo di "Wii Fit" per la console della Nintendo .

Il programma, che costerà 60 dollari e s'intitolerà "Sports Active", girerà solo su Wii, e arriverà nei negozi nel marzo prossimo. Destinatario principale sarà il pubblico femminile.

Il gioco, un'alternativa a basso costo alla palestra, proporrà un allenamento interattivo, e sarà basato su corsa, boxe e altri esercizi.

Peter Moore, responsabile della divisione Sports di Electronic Arts -- più nota per titoli popolarissimi come "Madden Nfl" e "Fifa Soccer" -- dice che il gioco non punta a fare concorrenza a "Wii Fit", sviluppato dalla giapponese Nintendo, e che offre il potenziale per un allenamento rigoroso.

"Wii Fit non è davvero un esercizio cardiovascolare in linea con la filosofia occidentale", spiega Moore, ex insegnante di educazione fisica. "E' piuttosto un classico stile orientale di equilibrio e coordinazione".

Titoli di questo tipo sono tra quelli che attirano nuovi utenti nel settore dei giochi, che spera di sottrarsi alla crisi economica globale che colpisce molte società e catene di vendita, e minaccia l'imminente stagione dello shopping natalizio.

Altri giochi del genere sono "Allen Carr's Easyway to Stop Smoking" di Ubisoft e "My Weight Loss Coach" per la console portatile Nintendo Ds.

 
<p>Peter Moore, responsabile della divisione Sports di Electronic Arts. REUTERS/Andy Clark (CANADA)</p>