Videogame, i fan salgono su un ring di wrestling virtuale

giovedì 6 novembre 2008 14:42
 

TAMPA, Florida (Reuters) - Gli appassionati del wrestling stufi di stare a guardare dagli spalti potranno salire su un ring virtuale insieme ai loro idoli questa settimana, quando la Thq lancerà il suo ultimo videogame "Wwe SmackDown vs. Raw 2009".

Il wrestling virtuale è un ottimo affare e un perenne best seller tra i giocatori.

Thq Inc ha inserito nel suo ultimo gioco i migliori talenti, inclusi Dusty "il sogno americano" Rhodes e le superstar del momento Randy Orton, Johnny Swagger e Beth Phoenix.

"La prima volta che mi sono visto nel gioco ero elettrizzato, ma non riuscivo ancora a realizzare l'importanza dei videogame nella storia del Wwe", ha detto Rhodes, che adesso fa l'allenatore.

Da quando hanno acquisito la licenza del World Wrestling Entertainment (Wwe), Thq e il suo partner Jakks Pacific hanno spedito in tutto il mondo quasi 40 milioni di copie dei giochi. Il videogame dell'anno scorso è stato il tredicesimo che ha venduto di più negli Stati Uniti.

"Questa è la prima volta che faccio parte di un videogame ed è fantastico, per un giocatore, vedere come funziona l'intero processo, dalla scansione facciale all'impostazione della voce" ha detto Beth Phoenix, uno degli oltre 60 campioni di wrestling che compaiono nel nuovo videogame.

Oltre ad aver assegnato ad atleti inventati o realmente esistenti delle mosse prese dai lottatori veri, Thq permette ai fan di fare fotografie del gioco e metterle online. I giocatori possono anche creare delle registrazioni degli incontri sul ring e condividerli con chi vogliono.

 
<p>Un match di wrestling amatoriale in India, nell'ottobre del 2008. REUTERS/Jayanta Shaw</p>