Gadget elettronici, cosa si annuncia su mercato Usa per le feste

giovedì 6 novembre 2008 14:14
 

di Franklin Paul

NEW YORK (Reuters) - Quale il gadget elettronico più richiesto della prossima stagione festiva? Tv a schermo piatto e cellulari sono sempre "in", ma i consumatori, preoccupati della crisi, probabilmente eviteranno di acquistare prodotti d'intrattenimento da utilizzare in casa o in auto, considerandoli come meno necessari.

Tra i prodotti "sacrificabili", ci sono altoparlanti e pc da tavolo e anche sistemi di navigazione satellitare Gps, come quelli di TomTom e Garmin.

Articolo popolare solo un anno fa, il navigatore Gps potrebbe invece diventare marginale per le prossime feste, dato che è spesso costoso e non considerato essenziale, secondo Stephen Baker, un analista della società di ricerche Npd.

Una recente indagine nazionale dice che il regalo più desiderato per le feste sono le cuffie Bluetooth, amate da alcuni per la loro utilità e ridicolizzate da altri per l'immagine buffa che danno a chi le porta.

Il sondaggio online condotto il mese scorso su commissione del sito di aste eBay ha anche indicato che solo il 5% di coloro che vogliono un prodotto elettronico per uso personale chiedono un lettore di Blu-ray disc. E anche i cosiddetti "retro videogame" e il gioco "Dance Dance Revolution Hottest Party II" ottengono pochi consensi.

Anche le cornici digitali per foto, apparecchi che possono mostrare a scorrimento decine di scatti e che sono anche controllabili attraverso un link Internet, potrebbero restare vittime della crisi, se il budget degli acquirenti li dovesse costringere a scegliere tra un gadget e un altro, dicono gli analisti.

UN OCCHIO AI NEGOZI PER CAPIRE COSA E' "IN" E "OUT"

I negozi di elettronica si stanno già preparando alle spese natalizie, nella speranza che i consumatori non si lascino sfuggire gli apparecchi venduti con ampi sconti. Ma ci sono indizi su come certi negozianti - che riservano agli articoli più "caldi" il posto migliore in esposizione e sottostimano gli altri - considerano certi prodotti.   Continua...

 
<p>Una cuffia bluetooth della Motorola. REUTERS/Albert Gea</p>