Tiscali prosegue corsa su attese vendita controllata inglese

martedì 4 novembre 2008 10:13
 

MILANO (Reuters) - Prosegue la volata di Tiscali al centro di forti acquisti anche oggi sulle attese della vendita delle attività britanniche nel mirino di BskyB di Rupert Murdoch.

Poco dopo le 10,00 il titolo dell'Isp sardo sale del 13% circa a 1,083 euro con copiosi volumi già ben oltre la media di una intera seduta. Vengono infatti trattati quasi 18 milioni di titoli, pari al 2,9% del capitale contro una media di 10,5 circa.

"Con l'offerta riportata dalla stampa per le attività inglesi il titolo potrebbe valere 1,5 euro a dimostrazione anche degli eccessi negativi che il mercato esprime in generale sulle quotazioni dei titoli", commenta un trader.

Ieri, dopo indiscrezioni stampa, Tiscali ha confermato di avere discussioni in corso con l'inglese BSkyB riguardo alla propria controllata nel Regno Unito. La notizia ha fatto volare il titolo che dopo una lunga sospensione al rialzo, ha chiuso la seduta con un guadagno di quasi il 41%.

A rilanciare in particolare il nome della società che fa capo al gruppo di Rupert Murdoch era stato il Sunday Times secondo il quale BskyB avrebbe presentato per gli asset inglesi di Tiscali un'offerta di circa 570 milioni di euro.